Bagel con un pizzico di capitale di rischio

Bagel con un pizzico di capitale di rischio

sono un po di uno snob del bagel. Una volta ho preparato dei bagel durante la notte con l’equipaggio di Better Bagels per un profilo sui suoi fondatori al college. Di tanto in tanto li preparo a casa e vado ancora al negozio di bagel della mia infanzia, Abraham’s, praticamente ogni volta che sono nel New England. Tengo un bagel al sesamo di Feltz Bagels sulla mia scrivania.

I bagel mi portano una certa nostalgia. Ho ricordi d’infanzia fondamentali in cui andavo da Abraham con mio padre e mia sorella, prendevo una dozzina di bagel e ne facevo a pezzi uno nuovo da condividere durante il viaggio di ritorno a casa.

Quindi, quando ho visto che Popup Bagels, una catena di negozi di bagel dall’aspetto familiare, ha raccolto capitali di rischio, ho pensato. . . Che cosa? Non è letteralmente a questo che servono i prestiti alle piccole imprese? Popup Bagels ha raccolto una serie A da 8 milioni di dollari guidata da Stripes, con la partecipazione di Habitat Partners e Tastemaker Capital.

Certo, BetterBrand, una startup che produce bagel ad alto contenuto proteico con quantità sospettosamente basse di carboidrati, ha recentemente raccolto 6 milioni di dollari in finanziamenti di venture capital. Ma sono un’azienda di tecnologia alimentare e-commerce, e VC è scritto ovunque. Non è un posto dove andare a comprare un bagel di persona.

Il fondatore di Popup Bagels, Adam Goldberg, la vede diversamente. Ha detto a TechCrunch+ che non è interessato ad indebitarsi mai – buona fortuna – e il capitale di rischio ha senso perché Popup ha una forte domanda, gestisce un’operazione snella e sta cercando di crescere rapidamente. Due dei sostenitori, Stripes e Tastemaker Capital, hanno esperienza anche nel ridimensionare le startup alimentari.

“Quando stai rivoluzionando un settore e hai qualcosa di nuovo ed entusiasmante, e le persone sono entusiaste di provarlo, è fantastico avere capitale da implementare rapidamente ed è anche fantastico avere persone intelligenti dietro quel capitale”, Goldberg disse. “Abbiamo rifiutato molte persone che volevano firmare un assegno che non ci è stato di grande aiuto. Stripes ha esperienza in questo tipo di implementazioni”.

Dando uno sguardo più attento, alcune di queste suonano sicuramente vere.

It is important to emphasize that the information presented in the article Bagel con un pizzico di capitale di rischio
is the result of thorough research and reliable sources but may be subject to changes and updates after the publication date of this article.

Source Bagel con un pizzico di capitale di rischio

Post Footer automatically generated by wp-posturl plugin for wordpress.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Select your currency
Apri la chat
💬 Hai bisogno di aiuto?
Ciao👋
come ti posso aiutare?